Un bambino impertinente – Leonardo Sciascia

bambini

La scena si svolge in uno scompartimento del treno Roma Agrigento. Protagonisti sono i componenti di una famiglia siciliana: padre, madre, e due bambini, Lulù di sei anni e Nenè di quattro.

UN BAMBINO IMPERTINENTE

 Voglio mangiare! – gridò Nenè – Voglio mortadella, voglio banane.

– E io voglio un’aranciata – disse Lulù.

– Mortadella niente, ti fa venire l’orticaria – disse la madre. Indicò macchioline rosse sulle braccia di Nenè.

– Mortadella: o faccio l’asino di don Pietro – disse Nenè con una faccia che prometteva immediata attuazione.

– Come fa l’asino di don Pietro? – gli chiese la ragazza(1): divertita, ché evidentemente lo sapeva.

Nenè scivolò dal sedile per dare una risposta figurata.

– Per carità! – gridarono padre e madre agguantandolo. L’asino di don Pietro, spiegarono all’ingegnere, usava strusciarsi a terra a gambe per aria, furiosamente. Nenè riusciva a farne una perfetta imitazione.

Gli diedero mortadella.

– Voglio ancora mortadella – disse Nenè.

– Nomina ancora mortadella: e viene il maresciallo ad arrestarti – minacciò il padre.

– Non la nomino: la voglio – disse Nenè prontamente aggirando il veto.

– È intelligente quanto un diavolo – disse il padre con orgoglio.

– La voglio – ribadì Nenè

– No, no e no – disse il padre

– Appena arriviamo a casa – disse Nenè  – a zia Teresina racconterò che l’avete sparlata con zio Totò.

– Noi l’abbiamo sparlata? – disse la madre mettendosi la mano sul petto, preoccupata ed accorata.

– Tu e papà; avete detto a zio Totò che la zia è avara, che non si lava, che fa azioni maligne – precisò Nenè con feroce memoria.

– Gli dò la mortadella – disse il padre.

– Dagliela – approvò la madre – e quando sarà tutto rosso d’orticaria, tutto prurito, andrà a farsi grattare da zia Teresina.

– Mi gratto contro il muro – disse Nenè vittoriosamente afferrando la mortadella che il padre gli porgeva.

(L. Sciascia, Il mare colore del vino,Torino, Einaudi)

Anúncios
Esse post foi publicado em Racconto. Bookmark o link permanente.

Uma resposta para Un bambino impertinente – Leonardo Sciascia

  1. Merely wanna input on few general things, The website style and design is perfect, the subject matter is very wonderful. “To the artist there is never anything ugly in nature.” by Franois Auguste Ren Rodin.

Deixe um comentário

Preencha os seus dados abaixo ou clique em um ícone para log in:

Logotipo do WordPress.com

Você está comentando utilizando sua conta WordPress.com. Sair /  Alterar )

Foto do Google+

Você está comentando utilizando sua conta Google+. Sair /  Alterar )

Imagem do Twitter

Você está comentando utilizando sua conta Twitter. Sair /  Alterar )

Foto do Facebook

Você está comentando utilizando sua conta Facebook. Sair /  Alterar )

w

Conectando a %s